Quale futuro per Bussolengo?

Venerdì 14 e Sabato 15 Settembre il gruppo Mazzini Futura organizza un Laboratorio di idee per Bussolengo, un’occasione di parlare per fare e non di parlare per parlare.

Via Mazzini

I cittadini non vanno in centro, le botteghe storiche chiudono, i nuovi commercianti non riescono a ingranare. È un ciclo negativo al quale Bussolengo si sta purtroppo abituando e che, nel giro di pochi anni, potrebbe portare ad una situazione quasi irreparabile. La piazza è spesso poco popolata, i giovani vanno fuori paese e le poche iniziative sono organizzate e autofinanziate da singoli cittadini, commercianti o associazioni. È inutile stare a discutere per mesi la riapertura o meno di Via Mazzini, è arrivato il momento di fare. Fare qualcosa non significa solo prendere complicate e necessarie decisioni a lungo termine, che hanno bisogno di tempo e studi approfonditi, ma significa anche mettersi attorno a un tavolo per capire quali possono essere semplici azioni concrete realizzabili nell’immediato, sfruttando la situazione attuale e le risorse a disposizione.

Questo è l’obiettivo principale di “Mazzini Futura“, un gruppo di cittadini nato spontaneamente su Facebook che sogna di poter dare una scossa a Bussolengo, partendo da idee concrete ed economicamente sostenibili di cittadini, commercianti, giovani, gruppi e associazioni.

All’interno della settimana di eventi e workshop di UAU | piazza aperta, Mazzini Futura organizza un Laboratorio di idee per Bussolengo venerdì 14 e sabato 15 settembre  dalle 17 alle 19 all’interno di uno dei tanti negozi vuoti e abbandonati di Via Mazzini. Sarà un modo per parlare insieme di Bussolengo, di conoscere le varie realtà che operano sul territorio e che condividono la voglia di fare, delle varie idee e possibilità di rilancio partendo dal centro storico. L’intenzione è quella di arrivare alla fine della giornata di sabato con alcune idee concrete e fattibili proposte dai cittadini che poi possano essere valutate e discusse con il comune.

Di seguito le domande che saranno il punto di partenza della tavola rotonda:
Quali ritieni possano essere le risorse di Bussolengo? Quali possono essere le risorse non ancora valorizzate? Quali sono le motivazioni che spingono le persone a frequentare il centro storico? Quali associazioni, gruppi o altre realtà conosci che operano sul territorio di Bussolengo? In che modo secondo te è possibile invertire la tendenza negativa che porta al progressivo allontanamento dal centro storico di Bussolengo? Quale possibile uso degli spazi immagini per Via Mazzini? Quale possibile uso degli edifici inutilizzati nel centro storico di Bussolengo? Sapresti indicare uno spazio inutilizzato pubblico o privato? Hai una proposta per l’uso temporaneo di alcuni spazi che vuoi condividere e discutere con gli altri cittadini?

2 Commenti

  1. Bravi ragazzi!!! state facendo quello che in termini tecnici si chiama indagine di mercato. Cercare di comprendere le esigenze e le aspettative dei cittadini in rapporto alle potenzialità che potrebbe offrire il Centro storico di Bussolengo, ed in particolare via Mazzini. Probabilmente l'unico strumento in grado di fornire indicazioni abbastanza precise sulle scelte che dovrebbe fare l'Amministrazione Comunale per rivitalizzare la storica via. Al di la delle proposte sulla riapertura al traffico automobilistico. Roberto Rigo Consigliere Comunale

    • Non sò ma qualcosa mi dice che l'amministrazione è agli sgoccioli e che è già partita la campagna elettorale o sbaglio consigliere?

Lascia un Commento

I campi con il simbolo * sono obbligatori.

*


Inviando questo messaggio si dichiara di aver letto il regolamento del forum e di accettarne le istruzioni.