Aprono le iscrizioni ai Corsi Uau

Mediazione dei conflitti, teatro bimbi, filosofia contemporanea, body percussion, giornalismo on line e giocoleria sono i primi corsi per l’inverno.

Mazzini Futura

Sono sei i corsi pronti a partire per quest’inverno che si terranno nei locali dell’ex cartolibreria Wally in via Mazzini a Bussolengo (luogo in attesa di conferma). Si tratta di sei corsi nati dai workshop estivi tenuti durante Uau – Piazza Aperta da alcuni ragazzi di Bussolengo e gli ambiti in cui si muoveranno sono la mediazione e la risoluzione dei conflitti, il teatro bimbi, la filosofia contemporanea, la body percussion, il giornalismo on line e la giocoleria.

Il primo workshop è tenuto da Alberto Tosetti, mediatore di conflitti e operatore al Tribunale dei minori e incentrato sui conflitti, la loro risoluzione e su come la comunicazione e l’ascolto aiutino la mediazione dei conflitti. Gli iscritti possono imparare a utilizzare gli strumenti su come si può colmare il vuoto che un conflitto crea tra le persone. Il corso teatro bimbi è coordinato da Veronica Gasparini, componente del gruppo teatrale Il Faro che ha all’attivo diverse rappresentazioni nei teatri in giro per la provincia veronese. I piccoli iscritti al corso impareranno a improvvisare delle battute, usare la propria voce in modo nuovo e avranno la possibilità di scoprire fin da piccoli l’arte teatrale della recitazione. Il corso di filosofia contemporanea è a cura di Alberto Romele, ricercatore dell’Università di Filosofia di Verona che al momento sta già tenendo delle lezioni sulla storia della filosofia all’interno dell’Università popolare coordinata dal professor Luigi Torresendi. Il corso di Body percussion come a Uau è organizzato dall’educatore musicale Andrea Pedrotti, recentemente presente all’International Body Music Festival a Istanbul che porterà gli iscritti alla scoperta del proprio corpo nella direzione di scoprire quali ritmi e che tipi di suoni il proprio corpo può produrre senza ricorrere a strumenti musicali. Alessandro Berti, direttore editoriale de IlBussolenghese.it, portale di informazione civica dedicato al territorio, è il coordinatore del corso di giornalismo on line, per apprendere le specificità di scrittura sul web. Il corso di giocoleria è affidato infine a Filippo Mazzi, giovane di Bussolengo iscritto alla Laba, Libera Accademia di Belle Arti di Brescia, esperto e appassionato da anni di giocoleria; con lui gli iscritti al corso possono imparare i fondamentali per giocolare con palline, clave, diablo, piattini, trampoli e l’infinità di prospettive che il mondo della giocoleria offre a chi si avvicina per la prima volta a quest’arte.

La scelta del luogo per i corsi non è casuale, infatti il locale, sede per anni della riconosciuta cartolibreria Wally ora è vuoto, come tanti dei locali della via principale del paese. La scelta di dare nuovo impulso alla zona è uno dei tratti fondativi e caratterizzanti di Uau e anche del gruppo nato parallelamente a Uau, ovvero Mazzini Futura.

L’iscrizione ai corsi è possibile effettuarla tramite mail sul sito di Uau a questo link  www.uaupiazzaperta.it/iscrizione seguendo la procedura mentre il costo per ogni singolo corso è di 15 euro per iscritto più 5 euro per la tessera, valida anche per frequentare gli altri corsi e le attività di Uau. Anche il regolamento dei corsi è disponibile nel sito di Uau. Prossime info dettagliate sui corsi saranno reperibili sia sul sito sia sulla pagina facebook di Uau.

Lascia un Commento

I campi con il simbolo * sono obbligatori.

*


Inviando questo messaggio si dichiara di aver letto il regolamento del forum e di accettarne le istruzioni.