Girelli-Boscaini al ballottaggio

Sul filo di lana Paola Boscaini batte Stefano Ceschi e andrà a sfidare Massimo Girelli fra due settimane per la poltrona di sindaco.

Elezioni_maggio_2013

Non ci sarà risparmio per la macchina amministrativa e nemmeno la vittoria al primo turno come si augurava il candidato Girelli a capo di cinque liste. Il 9 e il 10 giugno i bussolenghesi torneranno in cabina per votare una seconda volta chi sarà il loro prossimo sindaco. Ma quanti bussolenghesi sono andati al voto? Il 69,04 per cento. Un dato che riflette l’andamento nazionale delle amministrative ma che confrontato al dato delle amministrative del 2008, sempre a Bussolengo, induce a una riflessione: nel 2008 fu infatti l’86 per cento dei bussolenghesi a esprimere il loro parere politico per l’elezione del sindaco. Mentre a febbraio di quest’anno per le nazionali, i bussolenghesi accorsi al voto sono stati l’81 per cento. Quindi un primo interrogativo va posto sul perché molti cittadini hanno scelto di non esprimere la loro preferenza per individuare la carica politica che più da vicino possono eleggere, ovvero il sindaco del proprio paese.

E ora la fredda cronaca: Massimo Girelli totalizza il 42,06 per cento dei voti con 4088 preferenze. Segue Paola Boscaini col 16,45 per cento forte di 1599 voti. Di un soffio, esattamente 23 voti, staccato Stefano Ceschi col 16,21 per cento e 1576 voti. Quarta in ordine di preferenze con il 10,06 per cento Barbara Setti con 978 preferenze. Al 9,27 per cento Marco Soave appoggiato dall’ex sindaco Alviano Mazzi con 901 preferenze. Segue poi Marco Fasoli a cui manca solo uno 0,01 per cento per arrivare al 5 per cento con 485 preferenze. Chiude quindi Antonio Zocca allo 0,93 per cento con 91 voti.

Altre due settimane di campagna elettorale, due settimane per decidere accordi ufficiali e ufficiosi, due settimane nelle quali tutti i cittadini sono invitati a mantenere civili i toni della discussione, specialmente nel Forum dei cittadini.

 

30 Commenti

  1. Non ho ben capito i discorsi un po' ambigui delle percentuali che il 42 % vale un 29 su tutta la popolazione, non facciamo allora i conti di quelli che hanno preso il 16 o il 10 %. A mio parere, sono andati a votare coloro che potevano andare e soprattutto i cittadini che avevano la volonta' di andare e che credono ancora nel voto. Il voto del popolo e' sovrano e bisogna rispettarlo. Una cosa e'sicuramente da considerare: il popolo di Bussolengo crede ancora nel centro destra, infatti la differenza considerevole tra Girelli e Boscaini e' del 26 %. Ora staremo a vedere i vari teatrini delle alleanze per poter garantirsi qualche "seggiolina" ma soprattutto staremo a vedere quanto dureranno le alleanze ...... Buon ballottaggio a tutti !!!

  2. Il popolo è sovrano, e le sue decisioni vanno rispettate... Anche quando lo si vede ancorato al passato ma ora col cappio al collo, che si è messo da solo...

  3. Come ha fatto notare qualcuno: quanto vale il 42% del 69% (elettori che sono effettivamente andati a votare)? Vale il 29%. Un 29% su tutta la popolazione avente diritto al voto e' un risultato magrino considerando che Girelli era "sponsorizzato" da 5 liste tra cui Pdl e Lega che qui a Bussolengo hanno sempre fatto il bello e cattivo tempo, e considerando la massiccia propaganda supportata da Tosi in persona! Secondo me al ballottaggio rischiano, perche' molti degli elettori che hanno votato le altre liste, e magari anche tra quelli che non sono andati a votare, probabilmente voteranno la Boscaini.

    • Dissento in modo categorico sul fatto che il 42% sia un 29% e spiego il motivo. Innanzitutto i cittadini aventi diritto al voto che NON sono andati alle urne, fatto salvo un eventuale motivo di salute o di lavoro fuori residenza, NON ha scusanti, per cui se sono andati a votare il 69% degli aventi diritto, il 42% è la percentuale corretta del candidato sindaco "Girelli Massimo". Credo che questo valga anche per le altre liste, pertanto lasciamo stare queste inutili e sterili polemiche e faciamoci invece una domanda seria. Chi è dei Candidati sindaci che può dare una svolta al modo di amministrare il Comune di Bussolengo? Chi è che può creare una filiera con la Provincia e la Regione per ottenere i finanziamenti neccessari per il Comune? Dopo che vi/ci siamo dati una risposta, beh!!!... allora i cittadini voteranno ancora "Massimo Girelli".

  4. Intanto penso che Girelli ringrazi per questi attacchi ridicoli, nella speranza che abbiano lo stesso effetto del video, vero ROMELE??? (complimenti per i 32 voti ahahah!!!)

    • Pensi che ho speso (involontariamente, per un errore della grafica) 100 euro di santini per avere 32 voti e che qualcuno ne ha spesi più di 7000 per averne 150. Faccia lei i conti.

      • ah ok allora hai vinto!! (c'è anche gente che non ha speso un euro se non qualche euro per un po' di fotocopie e ha preso una valanga di voti)

    • Gentile sig. Alex credo che non ci sia niente da ridere sui 32 voti del prof. Romele piuttosto ci sia da piangere sulla questione “programma Girelli copiato”. Credo che la lettera del prof. Romele, pubblicata sull’Arena, non fosse un modo per racimolare voti, piuttosto per indignarsi di fronte alla sfrontatezza del consigliere regionale Bassi che ha tentato di rigirare la questione sostenendo che “cambiare un sostantivo o una virgola non avrebbe fatto la differenza”. Innanzitutto mi piacerebbe sapere cosa ne pensa il diretto interessato, nonchè candidato sindaco Massimo Girelli, in secondo luogo mi piacerebbe ribadire che cogliere delle buone idee da un altro Comune e dichiararlo è effettiva onestà intellettuale, COPIARE intere frasi da un altro programma è COPIARE!Sarebbe come, permettetemi questa metafora, essere colti in fallo mentre si ruba e dichiarare che pagare il prodotto rubato non avrebbe fatto la differenza, forse sì, visto che chi ve lo vende sta lavorando (e vorrebbe essere ripagato), come chi ha scritto il programma copiato ha speso del suo tempo per scriverlo (e vorrebbe forse essere almeno menzionato). Ed è così che in Germania politici/ministri si sono dovuti dimettere per aver copiato una tesi di laurea, mentre qui… ah dimenticavo…siamo in Italia….

      • Laura, ancora con sta storia?? io lascerei perdere visto come vi si è ritorta contro, attacchi sterili e privi di sostanza!! quello è il programma. Uguale in minima ed insignificante ad un altro paese? ma chissenefrega!! ma cosa cambia?? se ha scritto quello è perchè voleva dire quello punto. Ma vi attaccate su cose icredibili, infatti vi ha ripagato per bene.

      • Scusi Mauro, ritorta contro??adesso non esageriamo, nessuno di noi ha basato la propria campagna su questo argomento!! é possibile dire la propria?sono principi e non sterlità e assenza di sostanza, purtroppo se non si bada alle piccole cose, poi tutto si sfuma in una reazione a catena?dal comunale al nazionale) avevo voglia di ribadire la mia opinione su questo argomento, punto.grazie

      • ok, non solo lei si è fatto opinioni in merito qualsiasi essa sia, ne sia consapevole.

      • ne sono consapevole. siamo un paese libero, vario e multietnico; e credo che la condivisione di opinioni ci arricchisca.

      • a buso!!

  5. Tutta la mia stima e il mio rispetto alla " pensionata del 16.45% ", con l augurio che rivolgo a me e al mio paese di poter essere finalmente guidati da una persona competente e saggia. In bocca al lupo Paola....e in bocca al lupo a noi!

    • Saggia? una che ha conosciuto la parola "ciao" e "buongiorno" solo in campagna elettorale, la dice lunga.... Competente? questo sia per Girelli che per Boscaini lo sapremo a fine mandato. comunque, leggete questo articolo visto che parlate di competenze... http://archiviostorico.corriere.it/2007/gennaio/08/Rivoluzione_Cattolica_nel_segno_Reggia_ce_0_070108022.shtml punto saliente: Paola Boscaini, vive il momento più nero di una carriera iniziata trent' anni fa firmando l' impegno a «indossare sempre il grembiule delle impiegate» e terminata nella stanza dei bottoni. Adesso però l' hanno messa con le spalle al muro. C' è una ispezione dell' Isvap, arrivata ormai alle battute finali, che potrebbe portare a una sanzione da parte dell' Autorità di vigilanza e che ha evidenziato irregolarità contabili della compagnia nel settore rc auto. Scontri e anticipi Una vicenda nota, che parte dall' indice che sintetizza il costo del settore Rc auto. Quello della Cattolica era nettamente più basso rispetto ai concorrenti. Verificando i documenti l' Isvap ha scoperto che i sinistri degli assicurati Cattolica venivano archiviati dopo la sola liquidazione di un anticipo. Soldi pagati rapidamente all' assicurato, ma non sempre corrispondenti al danno subito. Così, se taluni assicurati si sono accontentati, altri hanno affidato ai legali la cura dei propri interessi e la cosiddetta litigation della compagnia è aumentata. La pratica, diffusa, potrebbe portare anche a incidere sugli effetti di qualche bilancio già consegnato agli archivi.

      • Mi chiamo Mauro Sonato ,non mi nascondo dietro un comodo anonimato, non ho votato la Signora Boscaini al primo turno e pensavo di non farlo nemmeno al secondo ,ma il mio anonimo omonimo mi ha dato un'ottima ragione per rivedere la mia decisione.

      • Sono Mauro Agostini ho 46anni, e sarò residente a Bussolengo tra 2 mesi (se tutto va bene) contento adesso? chissà mai quali cose scandalose ho detto per il quale serva nascondersi dietro l'anonimato. (come scritto in altro messaggio ho seguito con interesse la campagna elettorale da osservatore esterno in quanto non ancora avente diritto) se vuoi il codice fiscale chiedi pure.

      • Bene ora ci conosciamo per nome e cognome e questo è un primo risultato . Se non abita ancora a Bussolengo come fa a conoscere , da osservatore esterno, i comportamenti della Signora Boscaini ? Devo però complimentarmi con Lei per la sua ottima memoria, dato che ricorda e cita con assoluta precisione un articolo del Corriere del 2008. Cordialmente Mauro Sonato

  6. ahaha francy ma tu sei fuori... è come dare degli idioti al 42% degli elettori, l'arroganza che contraddistingue la pensionata del 16.45% ha prevalso. Complimenti a Massimo, e tutta la sua coalizione. ho guardato da interessato esteno la tua campagna elettorale, e visto gli attacchi su facebook, alla fine la strategia di ingorare qualche poveraccio che aveva tempo da perdere nel fare video ha pagato. Vorrei vedere le loro facce adesso. Mauro, futuro residente a Bussolengo

    • Hai detto bene 42%

  7. Comunque non mi dispiacerebbe una donna come sindaco del paese, anche perchè le solite facce hanno stancato, senza nulla togliere a Massimo Girelli. I soliti della Lega, PDL, Tosiani (adesso sono diventati tutti tosiani) bastaaaa.Peccato per Barbara Setti fosse stata candidata per un altra lista o partito, poteva essere li per il ballottaggio. Comunque non c'è nulla di scontato!!!

  8. bene ,con l affermazione della lista Tosi vedremo trafori in ogni paese ,basta differenziata viva i cassonetti,abbasso le ciclabili ed i ciclisti,e finalmente potremmo costruire dove ci pare,viva il cemento libero

    • bussolengo ,ama essere brutto ,cementificato ,però scusate con outlet in via mazzini saremo tutti vestiti firmati a poco prezzo se vi pare poco!

    • Cara Francy, il cemento libero mi sembra sia dilagato anche senza la Lista Tosi (vedi in ultimo l’abbattimento della scuola Rotonda a favore di un edificio residenziale multipiano); personalmente ho ascoltato alcuni candidati e si è parlato di un risanamento di parchi verdi già esistenti a Bussolengo e non di nuove costruzioni; per quanto riguarda la raccolta differenziata non sono a conoscenza di proposte di intervento per tornare ai “cassonetti”, ma personalmente vedere una montagna di immondizia davanti a casa non lo trovo molto piacevole; per il traforo….c’è il rischio che ne venga fatto uno anche a Bussolengo? mi chiedo dove…per le piste ciclabili (che vengono utilizzate dalle famiglie sicuramente, ma non dai ciclisti!) purtroppo non sono informata…

    • Ti sei dimenticata Che con Bassi in regione approveranno ampliamenti e nuove cave

      • Bassi è in lista con la Lega e non con la lista Tosi......

      • Capirai che differenza

    • Francy dovresti vergognarti...almeno se vuoi sputt...Girelli e lista Tosi trova argomenti validi e veritieri...sul programma di Girelli si parla di potenziare la differenziata, di completare il bici-plan del paese e collegarlo con la ciclabile “Adige-Sole” e riguardo la cementificazione "riconvertire e riqualificare l’edificazione dismessa o inutilizzata"...quindi???...ci sta di votare per uno o per l'altro per carità ma non mi pare giusto screditare a tutti i costi una persona o una lista sparando cavolate a raffica basate sul niente o su realtà al di fuori del paese di Bussolengo...vedi traforo (ridicola)...se nella lista Girelli ci sono cementificatori o quant'altro anche l'altra lista si batte bene dai o no?

      • ...sei tu che non cogli cara...come l'hai messa giu tu Girelli applicherebbe il "tosipensiero" a Bussolengo togliendo la differenziata fregandosene delle cilabili e cementificando la campagna (cosa poi da vedere se è proprio così a Vr...)...tu hai attaccato Girelli (visto che adesso si parla di candidato sindaco e non più liste) a prescindere...senza sapere cosa ne pensa a riguardo (o far finta di non sapere)...è ora di finirla con insulti a vanvera tanto per ...spiega piuttosto cosa prevede di fare la Boscaini riguardo queste 3 questioni che hai tirato in ballo e ti stanno tanto a cuore, rispetto Girelli...sarebbe meglio non credi?

    • scusi Francy, ho letto solo ora il suo intervento...io sono candidato nella Lista Tosi per Bussolengo e sinceramente nel programma (e guardi, l'ho letto bene le assicuro..) non ho visto scritto nessuna idea di quelle che ha riportato, ma (e la invito a leggerlo sul sito..) si parla di INCREMENTARE la raccolta differenziata, di non solo ADEGUARE e MIGLIORARE la pista ciclabile del SOLE, ma di posizionare un BICI GRILL, ovvero un ristoro lungo la pista ciclabile, per quanto riguarda la cementificazione, sul programma viene riportato chiaramente, che prima dovremo intervenire su quanto già abbiamo in quanto il territorio NON E' UN BENE RIPRODUCIBILE...ora attendo che Lei si legga bene il NOSTRO programma e se si degni di rispondermi e magari di farci anche le SUE scuse......la saluto

Lascia un Commento

I campi con il simbolo * sono obbligatori.

*


Inviando questo messaggio si dichiara di aver letto il regolamento del forum e di accettarne le istruzioni.