Primi incontri: ex sindaci e personale

Con gli ex sindaci Boscaini ha discusso anche di ospedale mentre al personale del Comune, del quale mantiene l’assessorato, ha chiesto apertura alla comunicazione.

Sindaco-ed-ex-Sindaci-riuniti-21giugno2013

“Il personale dipendente, a servizio della cittadinanza – ha dichiarato il sindaco Paola Boscaini – rappresenta lo specchio dell’efficienza e della qualità dei servizi offerti”. Ha esortato quindi ogni dipendente comunale, ognuno nel proprio ruolo e nella specifica competenza, a operare al meglio delle proprie possibilità; a tal proposito il sindaco ha dichiarato di mantenere per sé l’assessorato al personale. Pur riconoscendo la qualità e la professionalità che il personale del Comune dimostra con costanza, è intenzione dell’Amministrazione investire in attività che sviluppino sinergie motivazionali, nella convinzione che dipendenti motivati e qualificati offriranno un’elevata qualità di servizi e di soddisfacimento delle esigenze della cittadinanza. Punti cardini del programma elettorale della nuova Amministrazione sono infatti la verifica e la valutazione delle risorse di bilancio, la massima trasparenza, la valorizzazione del ruolo dei dipendenti comunali mediante una costante attività di formazione e riqualificazione.

Novità importante sarà la creazione di un “Ufficio Europeo”, non solo utile al reperimento di fondi per il funzionamento della macchina pubblica, ma soprattutto punto di riferimento nell’istruzione delle pratiche volte all’ottenimento di contributi europei, per gli imprenditori e coloro che, seppur in questo difficile momento di crisi, vogliano sviluppare nuove attività imprenditoriali.

Nella mattinata di venerdì il sindaco Boscaini ha incontrato anche gli ex sindaci di Bussolengo, momento in cui si è parlato dell’evoluzione di Bussolengo negli ultimi decenni e dove è emerso in particolar modo la problematica relativa all’ospedale Orlandi. Le sorti dell’ospedale, stanno particolarmente a cuore al nuovo sindaco che spera di riuscire a salvare o meglio a riqualificare l’Orlandi, seguendo la strada dei reparti di “eccellenza”. Gli ex sindaci erano Salardi, Battistoni, Bin, Zenorini, Venturini e Mazzi.

Lascia un Commento

I campi con il simbolo * sono obbligatori.

*


Inviando questo messaggio si dichiara di aver letto il regolamento del forum e di accettarne le istruzioni.